Certificato di malattia

 

In caso di malattia, la certificazione di malattia con il modello INPS, può essere rilasciata solo dopo una visita ambulatoriale. La visita deve essere effettuata entro il secondo giorno dall’assenza dal lavoro.

In caso di malattie contagiose è possibile concordare telefonicamente un appuntamento per ridurre al minimo i tempi dattesa.

Il certificato di malattia viene trasmesso per via telematica; il lavoratore riceve un certificato con un numero di protocollo che deve comunicare al proprio datore di lavoro.

In caso di malattia, il lavoratore deve essere reperibile presso il domicilio dichiarato, tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 10 alle 12 e dalla 17 alle 19. Per i lavoratori del settore pubblico l’orario di reperibilità presso il domicilio dichiarato va dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Nel caso si dovesse presentare la necessità di dover cambiare la reperibilità durante la malattia, sarà a cura del lavoratore stesso comunicare tempestivamente tale cambio di indirizzo, oltre che al datore di lavoro, anche alla sede territoriale dell’INPS (per Bolzano Tel: 0471/996844 Fax 0471/996846 email: medicolegale.bolzano@inps.it)

Il certificato di malattia può essere rilasciato dai medici convenzionati col SSN (Medici di Famiglia, Medici di Guardia Medica, Medici Specialisti Ambulatoriali dipendenti del SSN), dai medici dipendenti del SSN (p.e. Pronto Soccorso e da tutti i medici ospedalieri) e dai medici libero-professionisti.

Il Medico di Medicina Generale (Medico di Famiglia) non può rilasciare certificazioni di malattia su indicazione o per prestazioni effettuate da altri medici (per es. Medici dentisti ecc).

 

Infortunio sul lavoro

 

Il certificato medico di infortunio sul lavoro può venire rilasciato dal Medico di Medicina Generale, dai medici del Pronto Soccorso oppure direttamente da un medico dell’INAIL presso la sede dell‘INAIL (Viale Europa 31, Bolzano; 0471/560211).

Il certificato medico di infortunio è a pagamento se rilasciato dal Medico di Medicina Generale (60€+IVA), mentre è gratuito se rilasciato da un medico del Pronto Soccorso o da un medico dell’INAIL. 

La denuncia d´infortunio deve pervenire entro 48 ore dalla data di rilascio del certificato medico all`INAIL.